Skip to main content

Autore: Simona Leonetti

Detachment – il distacco: una riflessione

Detachment è un film del 2011 diretto da Tony Kaye e interpretato da Adrien Brody. Per questo lavoro il regista britannico, già noto per pellicole come American History X e Lake of fire, ha scelto la scuola e lo ha fatto con un taglio personale che approfondiremo nel corso di questo articolo.

Continua a leggere

Maladaptive daydreaming: sogno o son pazzo?

Quando ci si trova a dover parlare di un concetto scientifico come il maladaptive daydreaming per applicarlo al linguaggio artistico, può capitare di starsene a roteare le dita sulla tastiera prima di iniziare a scrivere la famosa prima lettera e, quando succede, la soluzione al problema è semplicemente affidarsi alla definizione. Giusto per mettere subito le cose in chiaro.

Continua a leggere

Le sorelle Macaluso, dal teatro al cinema

Prima di approdare sui tappeti rossi del Festival di Venezia, Le sorelle Macaluso di Emma Dante hanno danzato a piedi nudi sul palcoscenico di un teatro. La pièce teatrale debutta nel 2014 e nel 2020 e, dopo un lavoro di adattamento scritto dalla stessa Emma Dante con le collaborazioni di Elena Stancarelli e Giorgio Vasta, diventa film e partecipa alla famosa kermesse cinematografica, vincendo il Premio Pasinetti per la migliore performance femminile all’intero cast.

Continua a leggere

Lo straniamento in Andrea Pazienza e altri artisti

Giù le mani dagli smartphone: straniamento non è il nuovo filtro per le stories di Instagram, bensì una tecnica letteraria formulata nella seconda decade del secolo scorso dalla scuola dei formalisti russi e, in maniera più approfondita dal critico Viktor Šklovskij nel suo saggio “L'arte come artificio” del 1917. Troppi paroloni da studiati? Vediamo allora di entrare nel dettaglio e di capirci qualcosa in più.

Continua a leggere

  • 1
  • 2