Skip to main content

Autore: Agostino Dati

Memento: la depressione non è debolezza

Nonostante la (timida) sensibilizzazione degli ultimi anni e l'incremento di persone che ne soffrono, parlare di disturbi mentali risulta ancora un tabù. Inoltre, con il rischio di urtare la sensibilità di chi ne soffre, farlo risulta ancora più difficile.

Continua a leggere

Scoprire il manga, tra Louvre e musei virtuali

Durante la scorsa decade il museo del Louvre ha riconosciuto il fumetto come la nona arte. Dopo tale riconoscimento sono seguite diverse mostre per celebrare questo evento e sottolineare le potenzialità artistiche del fumetto, in un modo creativo e che vada oltre le solite classifiche sui manga più importanti.

Continua a leggere

Battle Royale, quando un romanzo diventa una sfida

Tra le moltitudine di opere d’arte ce ne sono alcune che sono capaci di influenzare in maniera trasversale più ambiti, creando nuovi generi e ispirando nuovi autori. Alcune di queste opere sono assorbite dalla cultura pop che garantisce loro, il più delle volte, la memoria storica necessaria a non finire nell’oblio. Altre volte, nonostante l’influenza che esercitano in maniera diretta e indiretta, alcune pietre miliari rimangono nascoste ai più.

Continua a leggere

Blacksad, non solo un fumetto noir

New York, anni ’50. John Blacksad, detective burbero e disilluso, è chiamato dalla polizia per dare informazioni su una donna assassinata. Giunto sul luogo del delitto, Blacksad riconosce la donna, una sua vecchia fiamma. La loro storia d’amore è stata una parentesi felice nella vita di John, nonostante le loro strade si siano separate da tempo.

Continua a leggere

Il Gatto, il Kaiju e il Cavaliere di Dado, una fiaba a fumetti

Gli animali domestici possono essere considerati degli amici che ci sostengono e accompagnano lungo il percorso della nostra vita. Spesso, per molti anni. Quindi, separarsene può essere molto doloroso. Con Il Gatto, il Kaiju e il Cavaliere, Davide "Dado" Caporali (famoso fumettista del web, attivo principalmente su Instagram) affronta la perdita di uno di questi amici, in modo delicato e divertente.

Continua a leggere

  • 1
  • 2